Finocchietti con capperi e acciughe


#BarInCucina

I finocchietti con capperi e acciughe sono un piatto che noi baresi usiamo preparare durante le festività natalizie sia che il pasto sia a base di pesce che di carne. La ricetta è quella che faceva mia nonna che mi riporta indietro nel tempo quando il Natale aveva quella magia che solo i più piccoli riescono a cogliere.



Ingredienti

1 kg di finocchietti
capperi 
2 filetti di acciuga sottolio
grana grattugiato
olio extravergine di oliva



Si puliscono, si lavano e si tagliano a spicchi i finocchietti. Si mettono in una casseruola con olio extravergine di oliva, capperi acciughe, sale qb e si aggiunge un bicchiere d'acqua, se non è sufficiente per ultimare la cottura se ne versa ancora. Si condisce il tutto con grana grattugiato e si lascia cuocere a fuoco medio finchè il liquido non si è rappreso stando attenti a non farli attaccare al fondo della pentola. L'ideale è gustarli tiepidi, si possono mangiare anche freddi, troppo caldi non danno il meglio. A voi la scelta.


7 commenti:

  1. Da pugliese come te questo è uno dei piatti della nostra tradizione che adoro!!! Io in aggiunta spolvero con mollica di pane fritta croccante!!!

    RispondiElimina
  2. Questo piatto deve essere buonissimo grazie x la ricetta

    RispondiElimina
  3. un contorno semplice e gustoso ,da preparare subito

    RispondiElimina
  4. wow ma che buona qst ricettina!!1 Devo rifarla quanto prima

    RispondiElimina
  5. davvero delizioso, non l' ho ma provato, ma voglio proprio farlo, ti copio subito la ricetta

    RispondiElimina
  6. In casa i finocchi li mangio solo io... vorrà dire che mi coccolerò un po' cucinando solo per me! :D

    RispondiElimina
  7. Amo la cucina pugliese, non ho mai preparato i finocchi cotti, te la rubo, grazie

    RispondiElimina

@templatesyard